La Provincia di Biella > Sport > Oggi nel Biellese arriva il Giro d’Italia in rosa
Sport Biella -

Oggi nel Biellese arriva il Giro d’Italia in rosa

La carovana passerà anche in via Italia

Il Giro d’Italia, questa volta in Rosa, torna nel Biellese. Nella giornata di oggi, domenica 7 luglio, è infatti in programma la terza tappa Sagliano Micca-Piedicavallo di 104 chilometri. La prova si snoderà interamente nella nostra provincia – tranne una breve escursione a Carisio – e toccherà i comuni di Sagliano, Bioglio, Valdengo, Mottalciata, Carisio, Cavaglià, Salussola, Gaglianico, Tollegno, Campiglia Cervo per poi concludersi a Piedicavallo, a 1.049 metri di quota con tanto di Gran Premio della Montagna. Il via alla terza tappa verrà dato alle ore 12.15 mentre l’arrivo è previsto dalle ore 14.40 alle 15. Le strade saranno chiuse al traffico un quarto d’ora prima dell’arrivo delle atlete.

La parte più spettacolare sarà rappresentata dal transito dell’intera carovana – 144 atlete in rappresentanza delle migliori formazioni internazionali – attraverso Biella con il passaggio lungo tutta via Italia, dall’incrocio di via Torino fino alla Salita di Riva. Oltre alla vittoria di tappa ovviamente, a Gaglianico, dopo 76 chilometri di corsa, ci sarà il traguardo sprint.

L’edizione 2019 del Giro al femminile è iniziata venerdì con la prima tappa da Cassano Spinola. Le prove sono dieci con passerella finale domenica 14 luglio a Udine.

Dunque anche la città di Biella sarà coinvolta dal passaggio del Giro. Dopo la partenza ufficiale alle 12,15 da via Galliari ad Andorno, il Giro Rosa toccherà una prima volta il capoluogo provinciale per qualche chilometro in frazione Vaglio Colma lungo la strada provinciale 200 di via Pettinengo. Il clou è in programma nel primo pomeriggio, di rientro da Gaglianico la corsa entrerà a Biella da via Cottolengo (attorno alle 14,10), per poi proseguire lungo via Torino, raggiungere la zona pedonale di via Italia e proseguire in Salita Riva. Il Giro lascerà la città dall’incrocio che porta a Pralungo. Il comitato organizzatore del Giro Rosa Iccrea e il comitato di tappa guidato da Gabriele Martinazzo e Filippo Borrione hanno voluto omaggiare la città con la posa del traguardo volante, che sarà in piazza Vittorio Veneto prima dell’ingresso nella ZTL.

Per consentire il passaggio della gara, gli uomini della Protezione Civile del comune di Biella saranno lungo il tracciato a partire da un’ora prima e le strade interessate saranno chiuse al traffico un quarto d’ora prima dell’arrivo teorico dell’atleta al comando. Per la riuscita della manifestazione la Protezione Civile del comune di Biella guidata dal dirigente Maurizio Lometti è pronta a schierare 55 persone: 39 volontari del comando, otto uomini della protezione civile del comune di Torino e otto in arrivo da Borgomanero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente