Seguici su

Attualità

Otto concerti gratuiti, il teatro Regio entra on line nelle case del suo pubblico

Pubblicato

il

Il Teatro Regio di Torino entra nelle case del suo pubblico, orfano da mesi degli spettacoli del teatro lirico simbolo della città a causa della pandemia, con un cartellone di otto concerti gratuiti “che permetteranno – spiega il commissario Rosanna Purchia – non solo di portare la musica al nostro pubblico, ma anche di mettere i professionisti di questo grande teatro, nelle condizioni di tornare al lavoro. Abbiamo lavorato tantissimo, tutti insieme e non vi deluderemo – ha aggiunto.

– Il teatro non ha mai smesso di lavorare, abbiamo fatto mille riunioni e al centro avevamo il pubblico e i lavoratori. E da stasera torniamo a fare musica con questa stagione ‘Regio Alive’, grazie anche agli amici e partner come Intesa Sanpaolo, Italgas e gli Amici del Regio”.
    Il programma di concerti è una ‘collana’ di gioielli della storia musicale, a cominciare dalla celeberrima sfilata, piena di humour e delicatezza, del Carnevale degli animali di Saint-Saëns, eseguito dall’Orchestra del Teatro Regio e rinnovato drammaturgicamente da un testo scritto per il Regio da Paola Mastrocola e che sarà recitato dall’attrice Olivia Manescalchi.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *