La Provincia di Biella > Senza categoria > Fratellini di uno e due anni intossicati da monossido.Uno è gravissimo
Senza categoria -

Fratellini di uno e due anni intossicati da monossido.Uno è gravissimo

Disgrazia ieri sera

Colto da malore

Fratellini di uno e due anni intossicati da monossido.Uno è gravissimo

Nella serata di ieri, mercoledì 3 luglio 2019 è stato effettuato un trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza presso Habilita Casa di Cura I Cedri di Fara Novarese per intossicazione provocata da monossido di carbonio. 

Il paziente è A.E., un bimbo di un anno di età. 

Il paziente è rimasto intossicato dai fumi dell’incendio scoppiato nella propria abitazione di via Riotta a Novara. Il bimbo è stato soccorso dai sanitari. Ha presentato i segnali di intossicazione da monossido di carbonio. Il trattamento in camera iperbarica si è svolto senza complicanze e successivamente il paziente è stato trasferito presso il dea pediatrico dell’ospedale di Novara per proseguire delle cure del caso. 

L’incendio ha purtroppo coinvolto anche il fratellino di due anni di età, il quale è stato rinvenuto dai soccorritori in arresto cardiaco; rianimato è stato trasferito in gravissime condizioni presso la rianimazione dell’ospedale di Novara, ma le condizioni cliniche estremamente critiche non hanno reso, per il momento, possibile il trasferimento presso un centro munito di camera iperbarica per un eventuale trattamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente