Seguici su

Fuori provincia

Attraversa ponte tra Nepal e India, arrestato giovane piemontese

Attraversare un ponte tra Nepal e India gli è costato l’arresto. E adesso rischia una condanna fino a 8 anni di carcere.

Pubblicato

il

federico negri

Attraversare un ponte tra Nepal e India gli è costato l’arresto. E adesso rischia una condanna fino a 8 anni di carcere.

E’ un giovane piemontese l’uomo tratto in arresto dalla polizia indiana dello Stato dell’Uttar Pradesh a metà luglio. Si tratta di Federico Negri, 28enne alessandrino, che stava tornando in Italia dopo un viaggio di due anni e mezzo prima in Cina, poi in Nepal.

“Federico non sapeva esattamente dove si trovasse e la polizia contesta il mancato pagamento di una tassa di 40 euro – sono le parole dell’avvocato Claudio Falleti, referente Penelope Piemonte, riportate dall’Ansa -, quindi una presenza non autorizzata sul territorio, con il rischio dai 2 agli 8 anni di carcere”.

I legali del ragazzo si confrontano quotidianamente anche con la Farnesina, alla quale hanno chiesto un sostegno maggiore per aiutare il ragazzo a tornare a casa.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com