Seguici su

Fuori provincia

Malore in spiaggia, 63enne piemontese muore sotto gli occhi della moglie

Malore in spiaggia, un uomo piemontese di 63 anni è morto sotto gli occhi della moglie per un’improvvisa emorragia cerebrale

Pubblicato

il

malore in spiaggia

Malore in spiaggia, un uomo piemontese di 63 anni è morto sotto gli occhi della moglie. E’ stata un’improvvisa emorragia cerebrale a non lasciargli scampo.

La tragedia si è consumata ad Andora, nota località balneare in provincia di Savona frequentata anche da tanti biellesi. La vittima Tomasino Testa, 63 anni, residente in provincia di Cuneo.

Secondo quanto ricostruito finora, l’uomo si sarebbe accasciato sul bagnasciuga mentre metteva i piedi in acqua. Subito soccorso dai bagnini e, poco dopo, dal 118, purtroppo non si è più ripreso.

Oggi il funerale nella chiesa parrocchiale di Bricco. Testa ha lasciato nel dolore la moglie Luciana, il figlio Marco, le sorelle Giovanna e Margherita e il fratello Dino.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com