Seguici su

Fuori provincia

Asportato tumore di 70 chili a una giovane donna

Si tratterebbe della più pesante massa tumorale della quale si abbia notizia nella letteratura medica.

Pubblicato

il

Operato senza trasfusioni

Intervento chirurgico che passerà alla storia all’ospedale Molinette di Torino: i medici hanno asportato una massa tumorale di 70 chili a una giovane donna.

Si tratterebbe della più pesante massa tumorale della quale si abbia notizia nella letteratura medica.

Il tumore ostruiva totalmente l’addome della paziente, arrivando fino i polmoni, tanto da non permetterle quasi più d respirare.

Arrivata al pronto soccorso in gravissime condizioni, la donna è stata sottoposta a due interventi: il primo per estrarre la parte liquida di una cisti, circa 52 litri, il secondo, successivamente, per asportare la parte solida, circa 25 chili.

Al termine delle delicate operazioni, la paziente ha seguito un percorso di riabilitazione in Rianimazione in Chirurgia e infine nel reparto Dietetica e Nutrizione clinica, prima di poter fare ritorno a casa.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *