La Provincia di Biella > Economia > Vasche idromassaggio per la casa: tutto quello che devi sapere prima di acquistarle
Economia Biella -

Vasche idromassaggio per la casa: tutto quello che devi sapere prima di acquistarle

La vasca idromassaggio oggi non è più qualcosa per pochi. I prezzi, infatti, sono decisamente diminuiti rispetto a quando questo prodotto era commercializzato da pochi.

vasca idromassaggio casa

La varietà dei modelli, dei materiali, delle tipologie ha fatto sì che oggi ci siano vasche per tutti i portafogli. Chiunque, insomma, può regalarsi questo meraviglioso piacere della vita. Per sé stessi o per fare una sorpresa alla propria dolce metà, le vasche idromassaggio sono sempre una buona idea.

Il vero must oggi è posizionare la piscina idromassaggio in camera da letto, per completare il quadro del massimo relax. Da soli o in compagnia il prodotto è nell’immaginario di tutti quanto di meglio ci sia per rilassarsi e rigenerarsi, secondo forse a delle vere e proprie terme in stile Antica Roma. Gli unici elementi a cui prestare attenzione per quel che riguarda la vasca idromassaggio per la casa sono gli ospiti a casa: quando si ha una vasca idromassaggio, chissà come mai, si moltiplicano in pochissimo tempo!

Considerazioni prima dell’acquisto

Per installare in casa propria una vasca idromassaggio non servono permessi particolari e nemmeno uno speciale sistema idraulico, anche se ci sono delle cose che bisogna tenere in considerazione prima di acquistarla. La prima grande questione, forse scontata, è dove mettere la vasca? Lo spazio richiesto è piuttosto ampio, anche se si scelgono i modelli angolari. Chi utilizzerà la vasca? Se si pensa si sarà più d’una persona bisogna scegliere un modello adeguato: le vasche idromassaggio per casa pensate e progettate per una persona, non sono sempre adattabili a due al suo interno.

È ovvio che dove si decide di mettere il prodotto ci debba essere un adeguato allaccio dell’acqua: ci devono essere sia l’ingresso che lo scarico dell’acqua. Per creare le bolle, cioè l’effetto idromassaggio, occorre una presa di corrente. Un interruttore di sicurezza è indispensabile visto che si tratta di un prodotto che si utilizza con l’acqua. Prima di comprare il prodotto bisogna assicurarsi anche che i consumi, sempre di corrente elettrica, siano compatibili con il volume di elettricità erogato in quell’abitazione.

Sei davvero pronto ad avere un idromassaggio?

È bene sapere che una vasca idromassaggio comporta una certa manutenzione periodica, affinché il prodotto funzioni bene a lungo. In particolare le accortezze riguardano la pulizia della vasca, che è meglio fare con prodotti specifici e la periodica pulizia dei filtri. Anche nell’utilizzo ci vogliono delle regole: di norma con questo genere di vasche non si possono impiegare determinati prodotti da bagno, come sali o bagni schiuma.

Forme, dimensioni, modelli sono diversi in commercio e ognuno ha il suo scopo ben preciso. Prima di comprare la vasca idromassaggio, quindi, bisogna domandarsi quale sia quello più adatto alle proprie esigenze.

Che utilizzo se ne intende fare? Una volta installata, infatti, è vero che la si può sostituire, ma sarebbe un vero peccato visto che comporta lavori in muratura. Se si ha lo spazio, comunque, è quasi meglio scegliere i modelli più grandi cosicché si possa sempre fare in tempo ad accogliere anche altre persone. Per chi non vuole rinunciare a nulla e anzi desidera regalarsi una spa in casa ci sono anche vasche con cromoterapia o altre funzioni, anche terapeutiche. In questo modo la piscina idromassaggio si trasforma anche in qualcosa di eccellente per la cura del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente