La Provincia di Biella > Cronaca > Topi d’appartamento scatenati a Cossato
Cronaca Circondario -

Topi d’appartamento scatenati a Cossato

Ancora furti

ladri in casa

Topi d’appartamento scatenati a Cossato
Furti
Triplice blitz dei ladri a Cossato, in tre abitazioni vicine.
La prima a dare l’allarme è stata una donna di quarant’anni. Rientrata a casa, l’ha trovata tutta messa a soqquadro. I topi d’appartamento hanno agito tra le 9 e le 21,30, approfittando dell’assenza della famiglia. Dopo aver forzato una portafinestra della villetta, sono entrati e hanno rubato un passaporto, circa 300 euro in contanti e alcuni monili d’oro.
Sempre a Castellengo, nello stesso complesso residenziale, è stata colpita la seconda casa di un 57enne. I ladri hanno rotto una finestra, ma non hanno preso nulla.
Sempre nella stessa zona, tra le 18,30 e le 22,30, hanno rubato un orologio e un telefonino dopo essersi introdotti in un immobile su due piani di proprietà di un 25enne.
Nei giorni scorsi non sono state risparmiate nemmeno le attività commerciali.
A Biella qualcuno ha tentato di rubare all’interno della pizzeria Apicella. Nella notte tra martedì e mercoledì si è introdotto nel ristorante di via Candelo, infrangendo il vetro della finestra del bagno delle donne. Una volta dentro, il ladro ha tentato di forzare il registratore di cassa, senza riuscirvi e andandosene quindi a mani vuote. Ad accorgersi di quanto successo, la mattina seguente, è stato il titolare, un uomo di cinquant’anni.
Su tutti questi episodi stanno indagando i carabinieri. clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente