La Provincia di Biella > Cronaca > Straniero fa danni in un supermercato. E scatta la propaganda
Cronaca Biella -

Straniero fa danni in un supermercato. E scatta la propaganda

Botta e risposta tra il vicesindaco Moscarola e la consigliera Mazza

straniero fa danni

Straniero fa danni all’interno di un supermercato, rendendo necessario l’intervento dei carabinieri per bloccarlo. Un episodio di cronaca risalente a ieri sera – è successo al Penny di viale Macallè – è bastato a far scattare la propaganda politica.

Straniero fa danni, Moscarola: “Ecco le risorse tanto care alla sinistra”

straniero fa danni A dare la notizia e ad accendere la miccia, sulla propria pagina Facebook, è stato Giacomo Moscarola, vicesindaco della città di Biella.

“E questa sera un extracomunitario ha deciso di devastare il Penny di Viale Macallè a Biella! – ha scritto ieri pubblicando le foto dell’intervento dei carabinieri – Queste sono le risorse tanto care alla sinistra! Un grazie alle forze di polizia che sono immediatamente intervenute!”.

La reazione: “Semplicemente la sinistra distingue le persone in delinquenti e non delinquenti”

straniero fa danni Un post che non è piaciuto a Manuela Mazza, consigliere comunale del Partito Democratico, che alcune ore più tardi ha replicato a Moscarola, sottolineando che legalità e sicurezza sono temi cari a tutte le parti politiche.

“No, caro vicesindaco – ha risposto -. Queste non sono le risorse care alla sinistra. Anche la sinistra vuole la legalità e la sicurezza. La sinistra è formata da tanta gente perbene che semplicemente distingue le persone in delinquenti e non delinquenti e non in italiani e non italiani”.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente