La Provincia di Biella > Cronaca > Sequestrate a Borgosesia e Valduggia duemila tonnellate di rifiuti
Cronaca Fuori provincia -

Sequestrate a Borgosesia e Valduggia duemila tonnellate di rifiuti

Operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico

Sequestrate a Borgosesia e Valduggia duemila tonnellate di rifiuti

I carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Torino e i militari della compagnia di Borgosesia hanno scoperto a Borgosesia e Valduggia due capannoni industriali, appartenenti a una stessa società operante nella raccolta rifiuti, colmi di rifiuti per un totale di oltre 2mila tonnellate. Nel caso di Borgosesia il quantitativo individuato (circa 1.600 tonnellate) era di gran lunga superiore a quanto autorizzato dalla Provincia ed era accatasto nelle aree esterne. Il sito di Valduggia (500 tonnellate) invece era privo di qualsiasi autorizzazione.  I capannoni sono stati posti sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente