La Provincia di Biella > Cronaca > Ritrovato in una scarpata il cinquantenne scomparso: è vivo
CronacaBiella Valle Cervo -

Ritrovato in una scarpata il cinquantenne scomparso: è vivo

Tratto in salvo questa sera dai soccorritori, è in gravi condizioni

Ritrovato in una scarpata

Ritrovato in una scarpata il cinquantenne scomparso da due giorni.

Ritrovato in una scarpata: è vivo, ma in gravi condizioni

Massimo Cammelli, 52enne di Biella, è stato rintracciato nella serata di oggi dai vigili del fuoco. Era caduto in una scarpata nei pressi di via Santuario d’Oropa, dopo il Favaro.

Tratto in salvo e portato all’ospedale in codice rosso

A occuparsi delle operazioni di recupero sono stati i pompieri del comando di Biella e del distaccamento di Cossato, insieme alla polizia e al 118. Una volta tratto in salvo, l’uomo è stato affidato ai sanitari e accompagnato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “Degli Infermi” di Ponderano. E’ stato accompagnato in codice rosso. Era dunque ferito seriamente, anche se non si conoscono con esattezza le sue condizioni.

Nessuna notizia da lunedì

Di Massimo Cammelli non si avevano più notizie da lunedì, l’ultima volta era stato visto nei pressi della stazione verso le 13. Preoccupato dal mancato rientro per la notte, la madre questa mattina ne ha denunciato la scomparsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente