La Provincia di Biella > Cronaca > Ragazzino della Chiavazzese segna quattro gol e poi viene aggredito dagli avversari
Cronaca Biella -

Ragazzino della Chiavazzese segna quattro gol e poi viene aggredito dagli avversari

E' successo al Villaggio Lamarmora

L’ultima sfida tra gli Under 15 di Villaggio Lamarmora e Chiavazzese è andata ben oltre l’aspetto sportivo, concludendosi con un labbro spaccato dopo la partita. E’ successo sabato pomeriggio nei pressi del campo sportivo del Villaggio Lamarmora. Il ragazzo della Chiavazzese aggredito è l’autore di quattro dei cinque gol che hanno permesso alla sua squadra di vincere. Già durante il primo tempo qualcuno gli avrebbe urlato “ti aspettiamo fuori”.

Le prime tensioni, però, risalgono ad ancor prima dell’incontro. I dirigenti delle due società infatti avevano già chiesto l’intervento delle forze dell’ordine a causa di alcuni adolescenti che avevano sfondato la recinzione per entrare senza pagare il biglietto. Una volta dentro, avrebbero continuato a insultare gli avversari per tutta la partita. E alla fine alcuni ragazzi, insieme ad altri amici, avrebbero effettivamente atteso gli avversari all’uscita.

Un giovane incappucciato si è nascosto dietro all’allenatore della Chiavazzese e ha sferrato un pugno sul volto di un giocatore ospite, spaccandogli un labbro. L’aggressore non è un giocatore del Villaggio, ma un semplice “tifoso”, ovviamente tra virgolette .

Per la vittima, comunque, l’episodio si è chiuso lì. Pare che si sia anche detto disponibile a parlare con questa persona, almeno per capire. La domanda, infatti, quando si verificano questi episodi assurdi è sempre la stessa: perché?

Foto di repertorio

© riproduzione riservata