La Provincia di Biella > Cronaca > Proseguono le indagini sul rogo di Bergadano
Cronaca Circondario -

Proseguono le indagini sul rogo di Bergadano

Si attendono i risultati delle analisi dei terreni

Proseguono le indagini sul rogo di Bergadano

Proseguono le indagini sull’incendio di Bergadano ed è solo questione di tempo: le risposte alle domande ancora aperte potrebbero arrivare già nei prossimi giorni.
Fondamentale sarà l’esito dell’analisi dei terreni, che consentirà di verificare se siano state usate sostanze “acceleranti” e dunque se si tratti di un rogo doloso oppure no. I campioni raccolti dai vigili del fuoco sono stati inviati al laboratorio e i risultati verranno comunicati alla Procura, che si sta occupando del caso.
Per quanto invece riguarda la ricerca dei punti di innesco, sembra che finora non sia stato trovato nulla. Le dimensioni e la potenza delle fiamme hanno cancellato ogni possibile traccia, come immaginabile.
Nel frattempo rimane alta l’attenzione dei vigili del fuoco sul sito devastato dal rogo. Nei giorni scorsi, infatti, in un paio di occasioni si sono verificate alcune piccole riprese dell’incendio. Anche in questo caso si tratta di accenni di focolai prevedibili durante le operazioni di smassamento e bonifica. Per questa ragione i pompieri continua a monitorare la situazione, pronti a intervenire in caso di necessità. Entrambi gli episodi del fine settimana sono stati gestiti e risolti in breve tempo. Di solito si tratta di fuoco che riprende forza sotto alle ceneri.
I mezzi dei vigili del fuoco sono giunti sul posto con lo schiumogeno, mentre quelli già presenti hanno spostato il materiale con il ragno per bagnarlo nuovamente, evitando così ogni rischio di nuovi focolai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente