Seguici su

Cronaca

Opera d’arte rubata ritrovata nel negozio di un antiquario di Biella

Pubblicato

il

Un’antica opera d’arte rubata è stata ritrovata nel negozio di un antiquario di Biella. Si tratta di una formella in legno con altorilievo raffigurante la quinta stazione della via Crucis trafugata dalla chiesa di San Pietro a Candelo. A recuperarla  è stata la Squadra Mobile della Questura di Biella.

Le indagini avviate negli ambienti dediti al traffico di oggetti di “Arte Sacra” e di “Opere d’Arte” portavano gli investigatori a rintracciare l’oggetto di “Arte Sacra”, nel frattempo posto in vendita in un’attività commerciale di oggettistica varia usata. Gli accertamenti sulla refurtiva rinvenuta permettevano di identificare nel 50enne biellese D.D., (soggetto già noto alle forze di polizia), il responsabile della ricettazione dell’opera d’arte sacra di provenienza furtiva, pertanto, denunciato in stato di libertà alla locale autorità giudiziaria.

In attesa della successiva restituzione alla chiesa da cui è stata sottratta, l’opera, di notevole valore morale oltre che materiale, è stata sequestrata e posta a disposizione dell’autorità giudiziaria.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com