La Provincia di Biella > Cronaca > L’incidente mortale provocato da un malore
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

L’incidente mortale provocato da un malore

Domani mattina il funerale di Elio Poletti

incidente mortale

E’ stato un malore a provocare l’incidente mortale in cui ha perso la vita Elio Poletti, finito con l’auto nel greto del ruscello, proprio in pieno rettilineo a Crevacuore, in località Azoglio. Non ci sono dubbi sulle cause della tragedia avvenuta domenica intorno alle 14.

L’incidente mortale

Da una prima ricostruzione dei fatti, sembra che la vettura su cui viaggiava in direzione Pray, una Ford Fiesta, abbia sbandato e sia finita in un fosso. Quando i soccorsi sono giunti sul posto per l’anziano al volante non c’era più nulla da fare. Nello stesso tratto, nel luglio di due anni fa, aveva perso invece la vita il motociclista Roberto Mancin, andando a sbattere contro un veicolo.

Il motociclista Roberto Mancin è morto a causa di un sorpasso azzardato

La vittima

Elio Poletti ha sempre vissuto a Trivero, era residente in località Oro. Nel 2016 era rimasto vedovo dopo la morte della moglie Veralda Zoccolo. Lascia i figli Nadia Aina e Tiziano Aina, oltre ai nipoti Marika, Moris ed Edoardo, la sorella Carla e il fratello Osvaldo.

Il funerale

La cerimonia funebre dell’81enne avrà luogo a Trivero domani, giovedì 31 gennaio, alle ore 10, partendo dalla chiesa parrocchiale di Matrice. Elio Poletti verrà tumulato nel cimitero di Craviolo. Il rosario verrà invece recitato questa sera alle 20, sempre nella chiesa di Trivero Matrice.

Vola con l’auto nel torrente e muore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente