La Provincia di Biella > Cronaca > Ha un infarto mentre guida, muore a soli 48 anni
Cronaca Biella Valle Cervo -

Ha un infarto mentre guida, muore a soli 48 anni

Oggi alle 15 il funerale nella chiesa di Andorno Micca

rosario di donato

Verrà celebrato questo pomeriggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Andorno Micca il funerale di Rosario Di Donato, l’uomo scomparso venerdì scorso a causa di un infarto all’età di soli 48 anni. La tragedia si è consumata mentre si trovava in tangenziale a Torino, all’altezza di Rivoli, al volante del camion della ditta per cui lavorava.

Un forte dolore al petto e la tragedia

Rosario ha accusato un forte dolore al petto, lui stesso è ancora riuscito a lanciare l’allarme. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, purtroppo, la situazione è apparsa subito gravissima. Pur avendo praticato un interminabile tentativo di rianimarlo non c’è stato nulla da fare.

Aveva gestito due bar nel Biellese

La sua morte ha creato profondo cordoglio in tutta la provincia. Rosario era molto conosciuto. In passato aveva gestito il bar del teatro Erios di Vigliano, prima di rilevare il “Rendez Vous” di Piazza San Paolo, a Biella. Infine la decisione di trasferirsi a Torino, per amore.

“Il nostro amore è vivo”

Così lo ha ricordato la sua compagna su Facebook: «L’amore della mia vita non c’è più. Da venerdì scorso la mia vita è capovolta, il mio dolore inconsolabile ma il mio amore, il nostro amore è vivo in me come in lui. Ringrazio tutte le persone che lo stanno ricordando e che hanno avuto il piacere di conoscere e di apprezzare la persona buona e meravigliosa che era. Come te al mondo ce ne sono pochi ma tu sei unico e speciale, un amore vero che rimarrà per sempre in noi ».

Oltre a lei, Rosario ha lasciato nel dolore le sorelle Immacolata, Gelsomina e Patrizia ed i fratelli Pasquale, Luigi e Morgan.

Malore al volante muore un 48enne di Andorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *