La Provincia di Biella > Cronaca > Durante un litigio dà fuoco al divano
Cronaca Cossatese -

Durante un litigio dà fuoco al divano

Protagonista un 36enne cossatese, trovato anche in possesso di un coltello a serramanico

Protagonista un 36enne cossatese, trovato anche in possesso di un coltello a serramanico

Distruggere le proprie cose non è un reato, almeno fino a quando non arrivi a creare una situazione di pericolo.

E' stato denunciato per questo motivo E. L., 36enne pregiudicato di Cossato, che nella notte tra lunedì e martedì, verso l'una, ha dato fuoco al divano di casa al culmine di un litigio per futili motivi scoppiato tra le mura domestiche. L'accusa è quindi quella di danneggiamento seguito da incendio.

I carabinieri intervenuti sul posto hanno trovato l'uomo nei pressi dell'abitazione, in possesso di un coltello a serramanico di genere proibito. L'arma ha peggiorato la sua situazione, il 36enne è stato infatti denunciato anche per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Articolo precedente
Articolo precedente