La Provincia di Biella > Cronaca > Asl di Biella e Corpo Forestale denunciano falsa carne valdostana
Cronaca Biella -

Asl di Biella e Corpo Forestale denunciano falsa carne valdostana

Il traffico dei bovini riguardava il Biellese e il Canavese.

Asl di Biella e Corpo Forestale denunciano falsa carne valdostana.

Asl di Biella e Corpo Forestale denunciano falsa carne valdostana

Sono stati l’Asl di Biella e il Corpo Forestale a individuare il traffico di bovini piemontesi dell’allevamento Blu Belga. Gli animali venivano chippati come provenienti dalla Val d’Aosta, quando in realtà provenivano da Biellese e Canavese.

Il fatto

Secondo quanto riscontrato nelle indagini, gli allevatori valdostani avrebbero preso alcuni bovini della razza Blu Belga provenienti dal Biellese. A questi sarebbero poi stati applicati dei chip provenienti da vitelli e mucche morti o macellati illecitamente.

Tre condanne

Sono tre le condanne effettuate ai danni di tre valdostani. Il processo, svoltosi ad Aosta, si è tuttavia risolto con due assoluzioni e due anni di reclusione per uno dei tre uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *