Seguici su

Biella

Addio a Palma Proto, ieri l’ultimo commosso saluto

E’ stato celebrato ieri il funerale di Palma Proto, la donna deceduta a causa delle ustioni riportate in un drammatico incidente domestico

Pubblicato

il

palma proto

BIELLA – E’ stato celebrato ieri il funerale di Palma Proto, la donna di 86 anni deceduta lunedì a causa delle gravissime ustioni riportate in un drammatico incidente domestico. La notizia della sua scomparsa ha destato profondo cordoglio a Chiavazza, dove Palma era molto conosciuta e stimata, così come lo era suo marito, Sergio Caligaris, apprezzato tappezziere in stoffa, deceduto un paio di anni fa.

In tanti, ieri alle 11, hanno raggiunto la chiesa di piazza XXV Aprile per salutarla un’ultima volta. Palma Proto ha lasciato nel dolore i figli Alberto e Arianna.

L’anziana si trovava nella sua abitazione di via Rosazza, a Chiavazza, quando si è consumata la tragedia. Pare che la causa scatenante delle fiamme sia stato un mozzicone di sigaretta spento male e gettato in un bidoncino dei rifiuti posto sul terrazzino.

La pensionata, accortasi dell’accaduto, avrebbe aperto il cestino per spegnere il rogo e sarebbe stata travolta da una fiammata. Così avrebbe preso fuoco la vestaglia in acrilico che indossava in quel momento, procurandole ustioni sulla quasi totalità del corpo.

Inutili purtroppo l’intervento del figlio Alberto e di una vicina. Quando i soccorritori sono giunti sul posto, le condizioni della donna erano disperate. Portata d’urgenza al Cto di Torino, è stata ricoverata nel reparto grandi ustionati, dove purtroppo si è spenta poco dopo.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com