La Provincia di Biella > Attualità > Vendiamo le case ai milanesi
Attualità Biella -

Vendiamo le case ai milanesi

BIELLA – «Biella dovrebbe smetterla di perdere tempo e sfruttare le ripercussioni del Covid-19 per proporre il suo territorio e le sue eccellenze a Milano e ai milanesi. Proprio nel capoluogo lombardo è stata stimata nell’arco di 3 anni una perdita nel real estate, ovvero nel mercato immobiliare, dai 50 ai 110 miliardi di euro, dovuta all’esodo delle persone che desiderano cercare abitazione, dopo il Coronavirus, fuori città, nei territori limitrofi. E’ una vergogna che il Biellese non stia facendo niente per cogliere questa opportunità». Inizia con queste parole lo sfogo di Silvio Zuppicchiatti, titolare di Abita Biella/Gente in Movimento. «Il nostro Biellese vanta delle eccellenze che in molti ci invidiano – prosegue – non solo a livello territoriale e paesaggistico, ma anche didattico e sportivo. Ecco perché Biella deve assolutamente farsi avanti in questo momento nel Milanese».
Giulia Gaia Maretta

© riproduzione riservata