La Provincia di Biella > Attualità > Riapre la piscina “Rivetti”
Attualità Biella -

Riapre la piscina “Rivetti”

Stanno per concludersi i lavori di ristrutturazione

Visto quanto è accaduto nei mesi scorsi, la prudenza rimane d’obbligo ma entro dicembre la rinnovata piscina “Massimo Rivetti” di viale Macallé riaprirà i battenti. La conferma arriva dall’assessore ai Lavori pubblici Davide Zappalà: «Prima di Natale farò la mia prima vasca». Salvo imprevisti dell’ultimo momento – sempre possibili in questa tormentata vicenda – la struttura potrebbe già riaprire il 14 dicembre ma al momento da parte dell’amministrazione comunale non c’è ancora nulla di ufficiale.
Il progetto di adeguamento e rinnovamento della struttura ha riguardato il rifacimento delle guaine della piscina interna e della piscina didattica (dei piccoli) che vedrà anche un incremento della sua profondità per sviluppare l’utilizzo per i corsi di fitness, la posa di nuove piastrelle e il rifacimento bagni interni. Inizialmente la struttura avrebbe dovuto riaprire al pubblico addirittura lo scorso 16 settembre ma a seguito di alcune difficoltà emerse durante la ristrutturazione, la ditta incaricata aveva chiesto e ottenuto una variante, approvata dall’ufficio tecnico comunale. «Trattandosi di un lavoro corposo – aveva commentato il sindaco Claudio Corradino – vogliamo un intervento a regola d’arte che possa durare per il prossimo decennio piuttosto che un lavoro raffazzonato che tra un paio d’anni potrebbe richiedere nuovi provvedimenti».
L’adeguamento della struttura è finanziato attraverso il bando per la “Riqualificazione delle periferie”.

WL

© riproduzione riservata