La Provincia di Biella > Attualità > Per una volta è un’italiana a comprare un negozio dai cinesi
Attualità Biella -

Per una volta è un’italiana a comprare un negozio dai cinesi

Quante volte, soprattutto in questi ultimi anni, abbiamo sentito dire: i cinesi hanno preso il negozio di via.. oppure il bar di via... Per una volta invece è successo il contrario.

Quante volte, soprattutto in questi ultimi anni, abbiamo sentito dire: i cinesi hanno preso il negozio di via.. oppure il bar di via… Per una volta invece è successo il contrario.

Quante volte, soprattutto in questi ultimi anni, abbiamo sentito dire: i cinesi hanno preso il negozio di via.. oppure il bar di via… Per una volta invece è successo il contrario: Silvana Bocca, 34 anni, di professione pettinatrice, ha rilevato un negozio di acconciature proprio dai cinesi. Lo ha fatto durante nello scorso mese di aprile.

L’attività, S. B. parrucchiere, si trova in città in via Sebastiano Ferrero: «Sono molto soddisfatta per aver avuto modo di rilevare il negozio – spiega la donna – dove ho lavorato per tre anni come dipendente. Quando il vecchio titolare, di nazionalità cinese, ha deciso di vendere per aprire un ristorante non mi sono lasciata scappare l’occasione. Nei primi giorni molti clienti mi hanno fatto i complimenti. Sono stati gesti che mi hanno dato conforto. Io amo il mio lavoro. Ho iniziato a prendere le forbici in mano che ero poco più di una bambina. Ora finalmente – continua Silvana – mi sento realizzata, si è avverato il mio sogno nel cassetto. Quello di avere un negozio tutto mio. Ringrazio pubblicamente le mie tre dipendenti Elisa, Vanessa e Marinella, e la mia amica carissima Gabriella».

 

Mauro Pollotti