La Provincia di Biella > Attualità > “Paghiamo il canone ma non vediamo Rai3 regionale”
Attualità Biella -

“Paghiamo il canone ma non vediamo Rai3 regionale”

Un problema che riguarda moltissimi biellesi. Quello della ricezione di Rai3 Piemonte. Si stima che siano 600 mila i piemontesi che non vedono questo canale, nonostante siano chiamati a pagare il canone come tutti gli altri.

Un problema che riguarda moltissimi biellesi. Quello della ricezione di Rai3 Piemonte. Si stima che siano 600 mila i piemontesi che non vedono questo canale, nonostante siano chiamati a pagare il canone come tutti gli altri.

Un problema che riguarda moltissimi biellesi. Quello della ricezione di Rai3 Piemonte. Si stima che siano 600 mila i piemontesi che non vedono questo canale, nonostante siano chiamati a pagare il canone come tutti gli altri. E molti si stanno organizzando per cercare di non pagare l’odiata tassa a fronte di un servizio carente. Così l’Unicem ha varato un’iniziativa che tocca 4000 comuni montani e collinari. La richiesta rivolta a Rai-Way è quella di potenziare le infrastrutture per ottenere una maggiore diffusione. Secondo il CoReCom, per coprire l’intero territorio piemontese non sono necessari interventi molto costosi. Basterebbero 500 mila euro.

Articolo precedente
Articolo precedente