Seguici su

Attualità

Iniziato il monitoraggio Covid tramite test salivare in due scuole elementari biellesi

Un esame non invasivo in grado di garantire l’esito a quindici minuti dall’esecuzione

Pubblicato

il

Nelle scuole primarie biellesi è iniziato il monitoraggio #Covid tramite test salivare antigenico, come previsto dalle nuove modalità della Regione Piemonte.

Le prime scuole interessate sono state la “Giosuè Carducci” di Biella Vandorno, facente parte dell’Istituto Comprensivo “San Francesco d’Assisi”, e quella di Viverone, compresa nell’Istituto Comprensivo di Cavaglià, con la collaborazione di Croce Rossa Italiana – Comitato di Cavaglià.

Si tratta di un test non invasivo in grado di garantire l’esito a quindici minuti dall’esecuzione, da effettuare su base volontaria delle famiglie dei singoli alunni e alunne.

 

Foto dell’Asl di Biella

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *