La Provincia di Biella > Attualità > In congedo il brigadiere capo Francesco Annibale
Attualità Biella -

In congedo il brigadiere capo Francesco Annibale

Il 31 dicembre u.s. il Brigadiere Capo dei Carabinieri ANNIBALE Francesco (effettivo alla  Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Biella) ha lasciato il servizio attivo ed è stato posto in congedo. Tutti i colleghi del Comando Provinciale Carabinieri lo ringraziano per il particolare servizio prestato, l’impegno e l’abnegazione quotidiana.

Il 31 dicembre u.s. il Brigadiere Capo dei Carabinieri ANNIBALE Francesco (effettivo alla  Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Biella) ha lasciato il servizio attivo ed è stato posto in congedo. Tutti i colleghi del Comando Provinciale Carabinieri lo ringraziano per il particolare servizio prestato, l’impegno e l’abnegazione quotidiana.

Il 31 dicembre u.s. il Brigadiere Capo dei Carabinieri ANNIBALE Francesco (effettivo alla  Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Biella) ha lasciato il servizio attivo ed è stato posto in congedo. Tutti i colleghi del Comando Provinciale Carabinieri lo ringraziano per il particolare servizio prestato, l’impegno e l’abnegazione quotidiana.

Ha culminato la sua carriera con il plauso dei Superiori.

Brigadiere Capo ANNIBALE Francesco nato a Randazzo (CT) nel 1961, ma biellese di adozione, sposato con la MINOLA Lorena e padre di Andrea di anni 28 e Giulia di anni 24, in forza nell’Arma dei Carabinieri dal lontano 1979.

Nella sua carriera ha prestato servizio in vari Reparti territoriali ed in particolare alle Stazioni Carabinieri di Bricherasio (TO), Torino S. Secondo e Bioglio (BI), ai N.O.RM. di Torino e Cossato (BI), al Nucleo Speciale CC Banca d’Italia di Torino.

Nel corso degli anni è stato tra l’altro decorato di Croce d’Argento e Croce d’Oro con torre per anzianità di servizio.

Dal 1998, sino ad oggi, addetto Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Biella, ove era oramai divenuto punto di riferimento per i colleghi e per il Comandante Maresciallo a s UPS VERCESI Roberto.

Con particolare soddisfazione, orgoglio e commozione lascia oggi l’Arma consapevole però di rimanere sempre, ed oggi ancor di più, legato all’Istituzione avendo il figlio Andrea intrapreso la stessa sua carriera; infatti dall’ottobre del 2013 e Carabiniere in servizio alla Stazione CC di Torino / Barriera Milano.

Articolo precedente
Articolo precedente