La Provincia di Biella > Attualità > Dopo il Cervo lavori al torrente Oropa: la manutenzione è fondamentale per evitare rischi
Attualità Biella -

Dopo il Cervo lavori al torrente Oropa: la manutenzione è fondamentale per evitare rischi

Saranno interamente finanziati dalla Regione

Durante la seduta riunita oggi, lunedì 11 novembre, la giunta di Biella ha approvato il progetto esecutivo per la sistemazione idraulica del torrente Oropa e dei rii minori in prossimità del Santuario. Si tratta di opere di pianificazione per la tutela idrogeologica del territorio.

Sarà finanziato dalla Regione Piemonte

L’investimento complessivo è di 290 mila euro (compresa Iva e somme per la sicurezza), interamente stanziati con finanziamento della Regione Piemonte. Approvato il progetto esecutivo, ora l’ufficio Lavori pubblici dovrà avviare l’iter per l’appalto con asta pubblica. Gli interventi maggiori sono a Monte del Santuario.

Tre le opere che saranno avviate

Tre sono le opere che verranno avviate. La costruzione di una nuova scogliera in pietra di contenimento per evitare l’erosione spondale, la costruzione di un nuovo muro nelle vicinanze del Parco Avventura e un’attività di disalveo e di pulizia nel tratto di confluenza tra il torrente Oropa e il torrente Orone.

 

Spiega l’assessore ai Lavori pubblici Davide Zappalà: “Dopo gli interventi di pulizia lungo il torrente Cervo a Chiavazza a monte del ponte della tangenziale, grazie a un finanziamento regionale finalmente siamo pronti ad appaltare un intervento di miglioramento del torrente Oropa. E’ più economico prevenire, piuttosto che intervenire dopo, purtroppo sono interventi che non si notano ma sono fondamentali per la salvaguardia del nostro patrimonio”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *