Seguici su

Attualità

Covid, il Piemonte vuole acquistare dosi di vaccino al di fuori dei canali nazionali di approvvigionamento

Pubblicato

il

Covid, il Piemonte vuole acquistare dosi di vaccino al di fuori dei canali nazionali di approvvigionamento

“Il Piemonte è pronto ad acquistare in autonomia i vaccini anti-Covid per consentire alle sue aziende di somministrarli privatamente ai propri lavoratori”: la dichiarazione è del governatore Alberto Cirio. “Per questo ho scritto al prof. Draghi, insieme ai presidenti delle Camere di commercio piemontesi, affinché questa richiesta sia inserita come priorità fra quelle a cui il futuro governo dovrà dedicare il proprio impegno, facendosene portavoce al più presto anche nei confronti delle istituzioni Ue. È un tema di interesse pubblico fondamentale, perché non solo garantirebbe la continuità produttiva delle nostre aziende, ma allo stesso tempo solleverebbe il sistema sanitario pubblico che potrebbe così continuare a concentrarsi sugli anziani, le scuole, i giovani e le altre fasce della nostra comunità che sono più fragili.
Desideriamo procedere nel pieno rispetto delle regole italiane ed europee e in pieno accordo con le nostre autorità nazionali. Ma il Piemonte è pronto e lo sono anche le sue aziende, che chiedono solo di poter ripartire facendo lavorare i propri lavoratori e le proprie lavoratrici in sicurezza”.
E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *