La Provincia di Biella > Attualità > Cossato, c’è chi fa i propri “bisogni” fuori dal cimitero
Attualità Cossatese -

Cossato, c’è chi fa i propri “bisogni” fuori dal cimitero

La minoranza chiede più controlli

COSSATO – C’è chi fa i propri bisogni nell’area esterna del cimitero a Cossato. Una situazione di degrado di cui si è parlato anche durante l’ultimo consiglio comunale chiedendo il posizionamento almeno di un wc chimico. In realtà un servizio igienico è già presente, ma forse non tutti lo sanno. Oppure ci sono dei gran maleducati che preferiscono fare i propri bisogni fuori dal cimitero.

La questione è stata dibattuta durante l’ultimo consiglio comunale. E’ stato il consigliere di minoranza e candidato per il Movimento 5 Stelle Giovanni Zarrillo a portare all’attenzione della seduta il tema e ha chiesto di posizionare almeno un bagno chimico. Inoltre ha ribadito la necessità di installare anche i bidoni per la raccolta differenziata dei rifiuti.

Anche il consigliere di Italia Viva Roberto Galtarossa ha spiegato che già in passato aveva fatto presente il problema dei maleducati che fanno i propri bisogni chiedendo anche un maggiore controllo da parte degli agenti di polizia locale.

A rispondere alle richieste è stato l’assessore Felice Bocchio Chiavetto assicurando che i bidoni saranno sostituiti a breve. Ha fatto poi presente che un servizio igienico all’interno del campo santo è presentate tanto da essere stato sistemato in occasione della ricorrenza del 1° novembre.

Sul tema è intervenuto anche il sindaco Enrico Moggio spiegando che è in cantiere un nuovo bagno a servizio della parte del cimitero in espansione.

Immagine di repertorio

© riproduzione riservata