La Provincia di Biella > Attualità > Cannabis terapeutica, il Piemonte dice sì
Attualità Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Cannabis terapeutica, il Piemonte dice sì

Ha messo tutti d'accordo la legge quadro sull'uso terapeutico della cannabis, approvata dal consiglio regionale del Piemonte, che pone a carico del servizio sanitario questo tipo di medicinali.

Ha messo tutti d’accordo la legge quadro sull’uso terapeutico della cannabis, approvata dal consiglio regionale del Piemonte, che pone a carico del servizio sanitario questo tipo di medicinali.

Ha messo tutti d’accordo la legge quadro sull’uso terapeutico della cannabis, approvata dal consiglio regionale del Piemonte, che pone a carico del servizio sanitario questo tipo di medicinali.

La proposta di legge, formulata dai consiglieri Grimaldi (Sel) e Giaccone (Piemonte con Chiamparino), è stata approvata ieri mattina. Viene dunque riconosciuto il diritto a ricevere cure a base di cannabis e dei suoi principi attivi per le persone che soffrono di determinate patologie, anche se nel rispetto della normativa nazionale e delle leggi sui medicinali e gli stupefacenti. A prescriverne l’assunzione dovrà essere il medico.

Percorsi simili erano già stati intrapresi da altre regioni, ma il Piemonte ha fatto un ulteriore passo avanti prevedendo la possibilità di insediamento dei produttori autorizzati dallo Stato.

Articolo precedente
Articolo precedente