La Provincia di Biella > Attualità > Ai Giardini Zumaglini mancava solo l’Esercito…
Attualità Biella Circondario -

Ai Giardini Zumaglini mancava solo l’Esercito…

L'EDITORIALE

di Massimo De Nuzzo

Un po’ di ordine ai giardini Zumaglini non guasta, anzi. Negli ultimi giorni però abbiamo assistito ad uno schieramento di forze ridicolo. Polizia, Polizia Municipale, Carabinieri, Guardia di Finanza, Protezione Civile. Mancava solo l’Esercito…

Un po’ di ordine ai giardini Zumaglini non guasta, anzi. Ubriaconi, balordi e tossici hanno occupato da anni il parco, suscitando giusta indignazione nei cittadini. Nessuno era mai intervenuto per contenere questo scempio, anche se – è giusto evidenziarlo – l’incuria non ha impedito alle famiglie con bambini di frequentare la zona e i giochi.
Giusto, dicevamo, mettere un po’ di ordine. Il problema però è che si è passati da un eccesso all’altro. Prima il nulla, ora l’esagerazione. Negli ultimi giorni, infatti, abbiamo assistito ad uno schieramento di forze veramente ridicolo. Polizia, Polizia Municipale, Carabinieri, Guardia di Finanza, Protezione Civile. Mancava solo l’Esercito…
Superfluo sottolineare che questa esibizione di muscoli ha suscitato sui social ampi consensi. D’altra parte, come scriveva Mattia Feltri su La Stampa, richiamandosi al filosofo Huizinga, “Il popolo è come un fanciullo, deciso a dar vigore di legge ai suoi luoghi comuni da caffè, spinto da una triade barbarica già nota all’uomo delle caverne: benessere, potenza, sicurezza”.
Nello scrivere di “popolo fanciullo” ci viene in mente, chissà perché…, l’assessore leghista Giacomo Moscarola, un bel problema per il povero sindaco Claudio Corradino, lui sì uomo del popolo, persona capace di ascoltare e dialogare. Moscarola, tentando di copiare – con poco successo – il compianto Gianluca Buonanno e il suo capo Matteo Salvini, mette in scena quotidianamente numeri da circo. Che le forze dell’ordine vadano dietro a questo personaggio è davvero inquietante. Che il sindaco Corradino tolleri un tale protagonismo è inaudito. Che la sinistra non faccia sentire forte la propria voce è la prova che il Pd non ha più un’anima. E i 5 Stelle? Su questi temi non sembrano molto attenti.
Morale, siamo messi proprio male…

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente