La Provincia di Biella > Sport > Mma Biella entra nelle scuole
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Mma Biella entra nelle scuole

Da un progetto sorto un paio di stagioni fa congiuntamente all’Itis “Quintino Sella” di Biella, quest’anno nasce il primo corso di mma-grappling-brazilian jiu jitsu per i ragazzi delle scuole superiori.

Da un progetto sorto un paio di stagioni fa congiuntamente all’Itis “Quintino Sella” di Biella, quest’anno nasce il primo corso di mma-grappling-brazilian jiu jitsu per i ragazzi delle scuole superiori.

Da un progetto sorto un paio di stagioni fa congiuntamente all’Itis “Quintino Sella” di Biella, quest’anno nasce il primo corso di mma-grappling-brazilian jiu jitsu per i ragazzi delle scuole superiori.

Basilio Tazio , presidente della Mma Biella – che ha sede all’interno della Palestra Spazio Forma di viale Macallè, teatro dei corsi – illustra così il progetto: “La nostra idea è quella di far capire alle famiglie e alle persone in generale che gli sport da combattimento non rendono i ragazzi più violenti, ma al contrario servono a “domare” spiriti più ribelli e a rendere più sicure le persone deboli. Gli allenamenti tendono a rafforzare lo spirito di gruppo e il rispetto reciproco tra i ragazzi, oltre a sviluppare un senso di marzialità e di apprendimento delle regole civili e sociali. Inoltre durante le fasi di combattimento in palestra si utilizzano protezioni e accorgimenti che permettono ai giovani e meno giovani di allenarsi in piena sicurezza. Dopo il periodo di apprendimento, che talvolta dura qualche anno, i ragazzi, i rispettivi genitori e naturalmente gli allenatori valuteranno la possibilità di partecipare a gare che possono essere a contatto pieno (per i professionisti), a contatto leggero (per chi vuole gareggiare senza farsi male) o solamente lotta senza colpi (grappling-brazilian jiu jitsu). Sono anche orgoglioso di poter affermare come la Mma Biella sia una delle poche palestre in Italia in grado di vantare due cinture nere di brazilian jiu jitsu, diplomate dal maestro Alexandre Vasconcelos dos Santos Batatinha.

Articolo precedente
Articolo precedente