La Provincia di Biella > Economia > Volontariato all’estero e campi di lavoro, come saperne di più
Economia Biella -

Volontariato all’estero e campi di lavoro, come saperne di più

"Volontariato all'estero e campi di lavoro", sono i due temi al centro dell'incontro formativo in programma venerdì alle 16,30 all'Informagiovani di Biella, la cui sede è situata sotto i portici del Comune, in via Italia 27.

“Volontariato all’estero e campi di lavoro”, sono i due temi al centro dell’incontro formativo in programma venerdì alle 16,30 all’Informagiovani di Biella, la cui sede è situata sotto i portici del Comune, in via Italia 27.

In questo periodo molti ragazzi si rivolgono all’Informagiovani di Biella per conoscere opportunità e impegnarsi durante l’estate in attività interessanti, in Italia e all’estero.

Per chi possiede conoscenze linguistiche, una buona formazione o ha già acquisito competenze professionali, esistono opportunità di lavoro e stage all’estero, ma le possibilità di trovare lavoro diminuiscono notevolmente senza una buona conoscenza della lingua o con poca professionalità.

Questo spinge i giovani a partire a cercare occasioni alternative: un lavoro alla pari (vivendo in una famiglia straniera, con vitto, alloggio e una piccola retribuzione in cambio della cura dei bambini e di piccoli lavori domestici), un soggiorno linguistico (per il quale occorre prevedere di sostenere una spesa non indifferente), uno stage attraverso un’agenzia, uno stage con una borsa di formazione-lavoro o un rimborso spese (che però è più facilmente reperibile per chi ha già una formazione di alto livello), uno stage attraverso il programma “Leonardo da Vinci” (che consente di effettuare, a chi è almeno diplomato, un’esperienza in aziende o enti per alcune settimane o mesi, senza dover sostenere spese)…

Esistono però anche altre possibilità di fare esperienze in Italia o in un Paese straniero: il volontariato, occasione, per un periodo breve di poche settimane oppure più lungo e fino a un anno, di dedicarsi a progetti culturali, ambientali e di solidarietà, utile per ampliare le proprie conoscenze e impegnarsi in attività interessanti, incontrare altri ragazzi e vivere un’esperienza culturale e sociale che arricchisce a livello personale ed anche professionale, migliorare le competenze linguistiche e relazionali.

E’ proprio su questi argomenti che verterà “Volontariato all’estero e campi di lavoro”, l’incontro formativo in programma venerdì alle 16,30 all’Informagiovani di Biella, la cui sede è situata sotto i portici del Comune, in via Italia 27.

“Durante l’incontro – spiega Roberto Pella, assessore alle Politiche Giovanili – si parlerà in generale delle opportunità di fare esperienze durante l’estate e in particolare di campi di lavoro in Italia e nel mondo nel settore sociale, educativo, ambientale, archeologico; di lavoro volontario in agricoltura e nei parchi, in Europa e nel mondo; di Servizio Volontario Europeo; di Servizio Civile all’estero.

“Parteciperanno – aggiunge – Luca Bertolini del Centro Servizi per il Volontariato, Elisa Gilardino di Andirivieni, Vanessa e Magdalena SVE di Legambiente, Paola che è stata in Brasile come volontaria in servizio civile”.

Articolo precedente
Articolo precedente