La Provincia di Biella > Eventi e cultura > FOTOGALLERY – Inaugurata l’illuminazione di parte dello storico canale Roggia a Migliano
Eventi e cultura Valle Cervo -

FOTOGALLERY – Inaugurata l’illuminazione di parte dello storico canale Roggia a Migliano

L’intervento è parte integrante di un progetto molto più ampio

Miagliano aggiunge un nuovo tassello nell’ambito della rivalorizzazione del proprio patrimonio di archeologia industriale, inaugurando l’illuminazione subacquea di parte dello storico canale Roggia che attraversa il paese.

L’intervento è parte integrante di un progetto più ampio

“L’intervento è parte integrante del progetto “La Valle dell’acqua – Storie di Lavoro, di Pietra e di Lana”, operazione cofinanziata con bando GAL che il Comune di Miagliano si è aggiudicato ad Ottobre 2018, – commenta il Vice Sindaco Vinetti – unitamente al Comune di Campiglia Cervo e con la partnership  dell’Unione Montana Valle del Cervo – la Bursch, i comuni di Rosazza e di Sagliano Micca e il Consorzio Alpi Biellesi – Oasi Zegna”.

Una primavera ricca di novità

L’investimento complessivo per la riqualificazione dell’area, cuore del Villaggio Operaio Poma, è stato pari a 100.000€, fondi grazie ai quali è stato possibile rigenerare anche l’area che ospita  l’anfiteatro naturale, denominato P.408,  che collega idealmente e fisicamente la “Fabbrica”, ossia il Lanificio f.lli Botto, e il Villaggio operaio medesimo. “Stiamo proseguendo ora con la valorizzazione del percorso naturale che costeggia il Canale Roggia – continua Vinetti – e completando la cartellonisitica che racconterà la storia degli edifici del Villaggio Operaio. La primavera sarà quindi ricca di novità e nuove attrazioni per rendere Miagliano polo di interesse culturale”.

La volontà di richiamare un pubblico sempre più ampio

Il progetto complessivo è finalizzato alla creazione di un sito pubblico in grado di attrarre il pubblico più ampio,  valorizzare i manufatti di archeologia industriale presenti e che nel contempo abbia la capacità di raccontare la storia del paese e della Valle del Cervo;  una sorta di spazio modulare che ha quindi la potenzialità di rispondere ai diversi interessi dei fruitori.

“Ora Miagliano – conclude il Sindaco Alessandro Mognaz – ha un mezzo in più per far conoscere le sue bellezze e peculiarità, l’illuminazione del canale rappresenta infatti una nuova componente che rende ancor più suggestiva un’area, oggi resa accessibile a tutti, e che sarà fulcro delle attività ricreative/culturali dei prossimi anni”. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *