La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Biella, consegnati 450 cuori ai nostri operatori sanitari per dire “grazie”
Eventi e cultura Biella -

Biella, consegnati 450 cuori ai nostri operatori sanitari per dire “grazie”

Uno diverso dall'altro, come le persone in prima linea nell'emergenza sanitaria

BIELLA – 450 cuori dedicati agli operatori sanitari sono stati consegnati ufficialmente ad una rappresentanza di Coordinatori dei reparti impegnati nell’emergenza covid. La cerimonia è avvenuta mercoledì scorso presso la sala convegni dell’ospedale di Biella.

Un progetto nazionale

Si tratta di un progetto nazionale che ha visto recapitare migliaia di cuori nei principali ospedali italiani. Uno diverso dall’altro, come lo sono le persone che sono state in prima linea nell’emergenza sanitaria del nostro Paese, se pure unite all’unisono di fronte all’ondata dei contagi. 11.000 creativi il 20 marzo, in piena pandemia, hanno deciso di compiere questa impresa, aderendo al progetto Grazie col cuore.

I ringraziamenti dell’ASLBI

La Direzione ASLBI rinnova i suoi ringraziamenti a, Federica Cesaretto, referente del progetto che ha visto coinvolte moltissime realtà del territorio biellese e limitrofe, in particolare: Mani Generose di Crescentino e Andezeno, Monica Nicolo, Michy Romano, Marialuisa Lombardi, Debora Pia, Michela Cucurru, Roberta Camerotto, Betty Viano, Pierangelo Turri Zanone, Luciana Sodaro e Roberta Fontolan.

La consegna ufficiale agli operatori sanitari era presieduta dalla Dott.ssa Antonella Croso, Direttore della Direzione delle Professioni Sanitarie insieme a Gabriella Pacella, Referente del Tavolo di Coordinamento Volontariato per la Direzione delle Professioni Sanitarie.

Nei prossimi giorni si terrà analogamente la consegna ufficiale di un quadro dedicato al personale medico che ha fronteggiato nei mesi scorsi l’emergenza.

Fonte e foto pagina Facebook ASLBI

© riproduzione riservata