La Provincia di Biella > Economia > Commercio e via Italia, la gioielleria Boglietti raddoppia anzi triplica
Economia Biella -

Commercio e via Italia, la gioielleria Boglietti raddoppia anzi triplica

Apertura di un ulteriore e più grande negozio situato all’angolo tra via Italia e via XX settembre

Commercio e via Italia, la gioielleria Boglietti raddoppia anzi triplica

In un momento economico in cui ogni investimento è una scommessa con il destino bisogna avere ancora più fede se l’investimento interessa il commercio del centro cittadino.
La storica gioielleria Boglietti, infatti, non solo raddoppia ma triplica. Nelle prossime settimane gli attuali spazi di vendita verranno ampliati attraverso la ristrutturazione dei locali confinanti a cui farà seguito l’apertura di un ulteriore e più grande negozio situato all’angolo tra via Italia e via XX settembre, che per ultimo aveva ospitato un’ottica in franchising. Per quanto riguarda i tempi, il negozio accanto a quello attuale sarà aperto alla fine di settembre mentre per l’altro bisognerà attendere la conclusione dell’anno. Considerando la difficile situazione che da anni attanaglia il commercio nel centro storico, caratterizzata da numerose chiusure e locali abbandonati, si tratta certamente di una notizia altamente positiva.

L’importante investimento risponde a diverse necessità. Prima di tutto gli attuali spazi non sono più sufficienti a rappresentare i preziosi articoli in vendita. Negli ultimi tempi infatti i prestigiosi marchi internazionali del lusso chiedono che i propri prodotti, dai gioielli agli orologi, abbiano sia all’interno che all’esterno dei punti vendita autorizzati, una visibilità sempre maggiore (finalizzata alla valorizzazione dei brand) richiesta difficile da esaudire nel caso dell’attuale gioielleria Boglietti che dispone di solo due vetrine sul fronte strada. Mancanza di visibilità che penalizza doppiamente la proprietà che per quanto specializzata e conosciuta quale simbolo del lusso, anche fuori provincia, dispone di un’ulteriore produzione economicamente più abbordabile che però, proprio a causa della mancanza di spazi espositivi, pochi conoscono.

Poi c’è un’altra questione. A parte le proprie aspirazioni imprenditoriali, il titolare Roberto Boglietti e i suoi collaboratori, in primis Guglielmo Gaddi, continuano a credere nel rilancio commerciale di via Italia e del centro storico. In questo senso l’ampliamento del punto vendita attraverso il recupero di locali chiusi da tempo potrebbe indurre altri commercianti a seguire l’esempio attraverso investimenti analoghi.

A tal proposito nelle settimane scorse Roberto Boglietti si era schierato apertamente con la proposta dell’allora candidato sindaco Claudio Corradino sul totale rifacimento della pavimentazione di via Italia cominciando cosi a creare un nuovo e più accogliente arredo urbano, prendendo spunto da quanto fatto in numerosi centri anche a noi vicini, come Santhià, Varallo, Borgosesia, Valenza e Alessandria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente