La Provincia di Biella > Cronaca > Usciti senza motivo, Carabinieri fermano tre giovani e li trovano con armi e droga
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Usciti senza motivo, Carabinieri fermano tre giovani e li trovano con armi e droga

E' successo in una zona boschiva di Valle Mosso

I militari della stazione dei Carabinieri di Valle Mosso hanno denunciato in stato di libertà e sanzionato amministrativamente tre persone.

Tutti incensurati e residenti in zona

I tre, T.L. di 20 anni, P.M. di 24 anni e A.A. di 27 anni, tutti incensurati e tutti e tre residenti nella zona di Valle di Mosso-Cossato, nel corso di un servizio svolto per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemica da Covid-19, sono stati trovati in un’area boschiva, fuori dalle rispettive abitazioni, senza alcuna valida giustificazione in violazione delle misure preventive contro il rischio diffusione e contagio.

Trovati con droga e oggetti atti a offendere

Inoltre, durante la perquisizione il ventenne è stato trovato in possesso di un pugnale lungo 20 cm, di una roncola di 25 cm e di circa 2 grammi di marijuana più un “grinder” con 1 grammo circa, sempre di marijuana. Anche il 24enne è stato trovato con 2 grammi circa di marijuana. Le armi bianche, il cui porto è stato ritenuto ingiustificato, e la droga sono stati sottoposti a sequestro.

Tutti denunciati

T.L. è stato dunque denunciato per i reati di violazione delle misure preventive contro il rischio diffusione e contagio, porto abusivo di armi e detenzione illecita di stupefacenti.

P.M. è stato denunciato per violazione delle misure preventive contro il rischio diffusione e contagio, porto abusivo di oggetti atti a offendere e detenzione illecita di stupefacenti.

A.A. è stato denunciato per detenzione illecita di stupefacenti e per violazione delle misure preventive contro il rischio diffusione e contagio

© riproduzione riservata