Seguici su

Biella

Un cuore, un cippo e video: l’ultimo ricordo di Alessandro, Raffaele e Carmine

Ieri a Chiavazza la messa e diverse iniziative per ricordare Raffaele Petrillo, Carmine Marotta e Alessandro Messina a un mese dalla morte

Pubblicato

il

incidente

Un cuore grande disegnato sulla piazzetta, con all’interno i loro nomi. Così gli amici hanno voluto ricordare Raffaele Petrillo, Carmine Marotta e Alessandro Messina, i tre giovani biellesi tragicamente scomparsi nell’incidente di Busonengo.

Ieri sera a nella chiesa di Chiavazza, a un mese dalla tragedia, don Remo Baudrocco ha celebrato la messa di trigesima, per pregare per i due diciassettenni e il 21enne del quartiere, scomparsi nell’incidente del 5 giugno.

Per l’occasione, amici e parenti si riuniti per ricordarli a loro volta, con video trasmessi su uno schermo e, appunto il cuore gigante disegnato.

Non è l’unica iniziativa dedicata ai ragazzi.

Nel parco di Regione Croce, infatti, è stato scoperto un cippo in loro memoria, realizzato dall’Associazione dei volontari del laghetto di Chiavazza, diretta da Nicolò Chiola.

Nel frattempo è sempre ricoverato all’ospedale di Biella Stefano Tiani, l’unico superstite dei quattro amici che viaggiavano sulla Lancia Ypsilon. Il ragazzo vi è stato trasferito di recente. E’ nel reparto di terapia semi intensiva e le sue condizioni sono in lento miglioramento.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com