La Provincia di Biella > Cronaca > Lavoratore in nero e violazioni in materia di sicurezza: impresa edile multata
Cronaca Cossatese -

Lavoratore in nero e violazioni in materia di sicurezza: impresa edile multata

Dovrà pagare oltre 3.700 euro.

Lavoratori in nero

Lavoratore in nero e violazioni in materia di sicurezza: ditta edile multata.

Un uomo di 43 anni residente nel Cossatese è stato denunciato dal Nucleo Ispettorato del Lavoro per aver falsificato il Documento Unico di Regolarità Contributiva (Durc), dichiarando di essere un lavoratore autonomo. La realtà era ben diversa:  il 43enne lavorava in nero in un’impresa edile. Proprio per questo motivo, oltre che per violazioni in materia di sicurezza, la ditta è stata sanzionata. Dovrà pagare 1800 euro di sanzione amministrativa, 1965 euro di ammenda oltre che regolarizzare il rapporto di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente