La Provincia di Biella > Cronaca > Intercettazioni pruriginose, l’ex direttore Asl Gianni Bonelli minaccia querele
CronacaBiella -

Intercettazioni pruriginose, l’ex direttore Asl Gianni Bonelli minaccia querele

Coinvolti giornalisti Stampa e Biellese

Nei giorni scorsi, alcuni organi di informazione hanno pubblicato intercettazioni telefoniche legate all’ex direttore dell’Asl di Biella, Gianni Bonelli. Queste intercettazioni, che non  hanno alcuna rilevanza penale, contenevano anche pririginosi riferimenti alla vita privata del dirigente sanitario.

Ferito da quelle indiscrezioni, secondo l’interessato totalmente prive di fondamento, Gianni Bonelli ha ora deciso di affidare ai legali l’incarico di valutare se ci sono gli estremi per querelare La Stampa e Il Biellese.  Non è escluso che la vicenda possa coinvolgere anche chi – forse un legale – ha diffuso il testo delle intercettazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente