Seguici su

Cronaca

Incidente a Cerrione: è morta Ombretta Piccioni

Pubblicato

il

Ha lottato con tutte le sue forze la 53enne Ombretta Piccioni, vittima dell’incidente del primo marzo a Magnonevolo, ma purtroppo non ce l’ha fatta. La donna è stata sbalzata fuori dall’abitacolo e ha riportato gravissimi politraumi. Già nella serata di martedì, i medici dell’ospedale di Novara avrebbero constatato la morte cerebrale. Poche ore fa è sopraggiunto il decesso.

Il terribile incidente è avvenuto verso le ore 13.00 di  lunedì 1°marzo. La donna era a bordo della sua auto a Magnonevolo, nel comune di Cerrione, in direzione Salussola, quando per cause ancora da chiarire ha perso il controllo del veicolo. L’auto è finita in un fossato e la poveretta è stata sbalzata fuori dal veicolo.

Elitrasportata in ospedale

La 50enne ha riportato gravi ferite in seguito all’urto ed è quindi stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale di Novara in codice rosso.

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *