La Provincia di Biella > Cronaca > Il giovane morto ad Alagna stava facendo snowboard – AGGIORNAMENTO
Cronaca Fuori provincia -

Il giovane morto ad Alagna stava facendo snowboard – AGGIORNAMENTO

Salve altre tre persone

E’ stato travolto da una slavina mentre scendeva con lo snowboard. Emergono nuovi particolari sulla tragedia avvenuta oggi sopra Alagna, che è costata la vita a un giovane, di cui non sono state ancora rese note le generalità. Leggi i Particolari della tragedia
La slavina, a quota 2.800 metri ha coinvolto in tutto quattro persone: erano in fase di discesa dopo una gita di scialpinismo; tre sono riuscite a mettersi in salvo e da dare l’allarme con il telefono. Il giovane invece è stato completamente sepolto. Quando è stato recuperato dai soccorritori era con la testa a circa 60 centimetri di profondità e per lui non c’era nulla da fare.

L’allarme è stato lanciato poco prima delle 13: sul posto l’elicottero del 118 e la squadra con il personale sanitario, i tecnici del soccorso alpino e della guardia di finanza perché la valanga era su due lingue, così da complicare le ricerche. Grazie all’apparecchio Artva che il giovane aveva con sé che permette di essere ritrovati sotto le valanghe, in circa un’ora è stato ritrovato ma le sue condizioni erano troppo critiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *