La Provincia di Biella > Cronaca > Fissato il funerale di Alvaro Pizzato, morto in sella alla bicicletta
Cronaca Biella Circondario -

Fissato il funerale di Alvaro Pizzato, morto in sella alla bicicletta

Lunedì mattina a Vigliano l'ultimo saluto al ciclista 65enne

fissato il funerale

Un istante, un momento, l’impatto e infine il buio. Non c’è stato niente da fare per Alvaro Pizzato, il ciclista biellese rimasto coinvolto in un drammatico incidente martedì 18 giugno a Valdilana. Ora, a distanza di oltre dieci giorni, amici e familiari potranno dirgli addio. A piangerlo, oltre alla moglie Virgilia, ci sono i figli Barbara con Claudio, Marco con Laura, e gli adorati nipoti Elia, Tommaso e Giulia

Fissato il funerale

Una volta eseguita l’autopsia, infatti, il magistrato ha concesso il nulla osta per il funerale. L’ultimo saluto è in programma lunedì mattina alle 10 nella chiesa di Santa Maria Assunta, a Vigliano Biellese. Domani pomeriggio alle 17 verrà invece recitato il rosario.

L’incidente

Un maledetto secondo, come detto, quello che ha visto Pizzato schiantarsi frontalmente contro un’auto proveniente dalla direzione opposta alla sua. Un secondo che è stato sufficiente per porre fine alla sua vita, a soli 65 anni. La tragedia si è consumata in frazione Falcero, a Vallemosso, nel territorio del comune appena istituito. E’ successo verso le 16,30, nei pressi dell’esercizio commerciale Motocicli Pasin, poco distante dal distributore TotalErg.

Un tombino il “sospettato” numero uno

fissato il funerale

Un tombino è diventato il sospettato numero uno per la morte del ciclista viglianese. La procura ha imposto accertamenti tecnici sul tombino in ghisa che potrebbe aver provocato lo sbandamento e il successivo incidente del 65enne, così sabato l’area è stata completamente transennata dagli agenti della polizia locale. Fin dal primo momento, stando anche al racconto di testimone, si era sospettato che a tradire Pizzato potesse essere stato proprio il chiusino non perfettamente in linea con il manto stradale.

Un ciclista esperto

Pizzato era un ciclista esperto, così come suo padre, purtroppo anche lui scomparso in un incidente sulle due ruote, 21 anni fa. Il 65enne di Vigliano aveva ottenuto buoni risultati in gioventù a livello dilettantistico, correndo per il Pedale Biellese, la Triplex di Ponzone e la selezione azzurra per la pista. Aveva anche conquistato il record del chilometro da fermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente