La Provincia di Biella > Cronaca > Due donne biellesi arrestate a Salerno
Cronaca Biella -

Due donne biellesi arrestate a Salerno

Si tratta di Lucia Alfonso e Angela Greco, madre e figlia residenti al Villaggio Lamarmora. Lo scorso 24 agosto avevano tentato di rubare borse e vestiti per un valore di circa mille euro. Tornate a Biella, sono state sottoposte all'obbligo di firma

Si tratta di Lucia Alfonso e Angela Greco, madre e figlia residenti al Villaggio Lamarmora. Lo scorso 24 agosto avevano tentato di rubare borse e vestiti per un valore di circa mille euro. Tornate a Biella, sono state sottoposte all’obbligo di firma

Madre e figlia biellesi nei guai a Salerno. Si tratta di Lucia Alfonso e Angela Greco, arrestate nella città campana  lo scorso 24 agosto. Insieme a due cugine del posto – Anna e Maria Greco – sono infatti state colte in flagranza di reato mentre tentavano di rubare borse, vestiti e calzature in un outlet.

Le donne avevano già messo fuori uso i sistemi antitaccheggio della merce, il cui valore complessivo era di circa mille euro.

In un primo momento nei loro confronti è scattato il provvedimento degli arresti domiciliari in casa dei parenti che le stavano ospitando a Salerno, successivamente – una volta convalidato l'arresto – madre e figlia, residenti al Villaggio Lamarmora, hanno potuto fare ritorno a Biella, dove tuttora devono adempiere all'obbligo di firma.

Articolo precedente
Articolo precedente