La Provincia di Biella > Cronaca > Droga in cucina guai per una cinquantenne
CronacaBiella Circondario -

Droga in cucina guai per una cinquantenne

I finanzieri hanno sequestrato mezzo etto di hashish.

droga in cucina

Droga in cucina nascosta in uno scomparto. E’ una donna biellese di 49 anni l’ultima persona finita nei guai per detenzione illecita di stupefacenti.

Droga in cucina, scoperta dai finanzieri a San Valentino

A scoprirla, il giorno di San Valentino, sono stati i militari della Guardia di finanza. Il 14 febbraio gli uomini appartenenti alla Sezione Mobile del locale Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria hanno notato una donna di 49 anni a Ronco.

La perquisizione

Dopo averla controllata, i militari hanno deciso di procedere alla perquisizione della sua abitazione. Nel corso delle operazioni sono stati trovati, abilmente nascosti in uno scomparto della cucina, oltre 55 grammi di hashish.

Sequestro e denuncia

La sostanza è stata recuperata e posta sotto sequestro, mentre nei confronti della donna è scattata la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Biella, per detenzione illecita di stupefacenti.

Negli stessi giorni nei guai anche una ragazza di soli 14 anni

Negli stessi un’altra giovanissima ragazza è finita nei guai per gli stupefacenti. Si tratta di un’adolescente di quattordici anni, denunciata dai carabinieri per detenzione illecita insieme a due giovani biellesi.

Minorenne rubava per procurarsi marijuana e hashish

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente