Seguici su

Cronaca

Cacciatore ucciso da un colpo partito accidentalmente dal proprio fucile

L’incidente è avvenuto questa mattina nel torinese

Pubblicato

il

Cacciatore ucciso da un colpo partito accidentalmente dal proprio fucile

Un colpo partito per errore dal suo stesso fucile è costata la vita a un cacciatore d 58 anni. Il tragico incidente è accaduto questa mattina nel corso di una battuta in val Chisone, provincia di Torino. L’uomo, residente a Perosa Argentina, era in compagnia di un amico. Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri  l’uomo è scivolato mentre camminava su un sentiero, provocando la partenza accidentale del colpo.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com