La Provincia di Biella > Cronaca > Arrestato Michel Platini, avrebbe preso tangente milionaria
Cronaca Fuori provincia -

Arrestato Michel Platini, avrebbe preso tangente milionaria

Sconcerto anche nel Biellese

Una notizia  clamorose  dalla Francia: secondo quanto riportato da Mediapart, Michel Platini è finito in manette. L’ex presidente dell’UEFA e leggenda della Juventus, idolo anche di migliaia di biellesi, è stato arrestato nell’ambito dell’inchiesta per corruzione riguardante l’assegnazione dei Mondiali in Qatar nel 2022.

L’arresto è avvenuto a Nanterre e la notizia sta facendo il giro del mondo.  Nel 2015 Platini lasciò l’incarico di presidente dell’UEFA perché accusato di avere percepito illecitamente 2 milioni di franchi svizzeri dall’allora presidente della FIFA Sepp Blatter e venne squalificato da tutte le attività calcistiche per otto anni, poi ridotti a quattro. ‘Le Roi’, nel maggio 2018, venne scagionato dalla magistratura svizzera, che non riscontrà irregolarità nel suo operato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente