La Provincia di Biella > Attualità > Vaccini: inoculato 81% delle dosi, Piemonte centra l’obiettivo
Attualità -

Vaccini: inoculato 81% delle dosi, Piemonte centra l’obiettivo

Nel frattempo consegnata la terza fornitura

BIELLA – Con i 10.141 vaccini inoculati nella giornata di ieri, in Piemonte i vaccini già somministrati complessivamente hanno raggiunto quota 67.333, sulle 82.810 disponibili. Si tratta dell’81%, vale a dire dell’obiettivo concordato con il commissario Arcuri, con il restante 20% che rimane di scorta per garantire l’avvio dei richiami tra il 19° e il 23° giorno dalla somministrazione della prima dose.

Consegnata la terza fornitura: altre 40mila dosi

Contemporaneamente è stata completata la consegna della terza fornitura da parte di Pfizer: 40mila dosi che saranno utilizzate a partire da oggi.

“Obiettivo raggiunto grazie allo sforzo di tutto il sistema sanitario”

“Partiamo con la terza settimana di vaccinazione – ha dichiarato il presidente della Regione, Alberto Cirio -. L’obiettivo era di somministrare l’80% delle prime due forniture prima della consegna della terza e lo abbiamo raggiunto grazie allo sforzo di tutto il sistema sanitario regionale e delle Asl, che in particolare negli ultimi giorni hanno raggiunto livelli di grande efficienza”.

Si lavora già alla fase 2 della campagna vaccinale

Ora si lavora già alla fase 2, quella che coinvolgerà in modo diretto la popolazione anziana, le fasce più fragili, il personale della scuola e le forze dell’ordine.

© riproduzione riservata