La Provincia di Biella > Attualità > Passaggio di consegne al Rotary e al Rotaract
Attualità Biella -

Passaggio di consegne al Rotary e al Rotaract

Nella serata di lunedì 7 luglio tradizionale passaggio di consegne per la presidenza del Rotary Club di Biella. Il presidente uscente, Massimo Andreoni, ha passato la guida del Club a Renato Bertone durante una cerimonia formale, ma contraddistinta dal consueto spirito di amicizia che anima tutti i Soci.

Nella serata di lunedì 7 luglio tradizionale passaggio di consegne per la presidenza del Rotary Club di Biella. Il presidente uscente, Massimo Andreoni, ha passato la guida del Club a Renato Bertone durante una cerimonia formale, ma contraddistinta dal consueto spirito di amicizia che anima tutti i Soci.

Nella serata di lunedì 7 luglio tradizionale passaggio di consegne per la presidenza del Rotary Club di Biella. Il presidente uscente, Massimo Andreoni, ha passato la guida del Club a Renato Bertone durante una cerimonia formale, ma contraddistinta dal consueto spirito di amicizia che anima tutti i Soci.

Il primo atto del nuovo presidente è stato la consegna della prestigiosa onorificenza “Paul Harris” a Massimo Andreoni in segno di ringraziamento per il suo impegno prestato a favore del Club. Renato Bertone, dopo aver ringraziato tutti i soci per l’onore di aver ricevuto il compito di presiedere il Club, ha spiegato le linee guida del proprio mandato: in particolare lavorare in progetti impiegando le risorse disponibili in “services” territoriali; dare maggiore visibilità alla presenza del Rotary mettendone in evidenza la natura originaria di Club di servizio, caratterizzato dallo spirito rotariano, ben rimarcato nel motto “servire al di sopra di ognio interesse personale”.

Durante l’incontro è avvenuto anche il passaggio delle consegne del  Rotaract Biella, associazione patrocinata dal Rotary Biella, tra la presidente uscente Clara Tosetti e il presidente eletto Gregorio Santacaterina. I due nuovi presidenti, Renato Bertone e Gregorio Santacaterina , hanno confermato la volontà e l’impegno ad una sempre più attiva collaborazione fra i due Clubs, uniti da vincoli strettissimi e dove il Rotaract sta assumendo sempre più la funzione di formazione per i Rotariani di domani in uno spirito di costante servizio e amicizia.

Articolo precedente
Articolo precedente