Seguici su

Attualità

Mamme del Piazzo arrabbiate con il sindaco Claudio Corradino

Pubblicato

il

BIELLA – L’amministrazione comunale di Biella ha emesso un’ordinanza in base alla quale dal 26 aprile al 31 agosto le auto non possono più accedere a piazza Cisterna. Un provvedimernto che coinvolge, fra gli altri, circa 150 famiglie che ogni giorno portano i figli alla scuola elementare e a quella materna.

“Egregio signor Sindaco – scrive la mamma di tre bambini – Al mattino mi alzo alle sei per preparare zaini, mettere merende borracce e controllare gli astucci insomma quando mi muovo è un mezzo trasloco… Spesso carico anche i nonni per un aiuto… A causa delle norme Covid non possiamo lasciare libri ed oggetti a scuola (lo abbiamo richiesto anche alla Dirigente ma non c’è stato concesso ) quindi gli zaini come potrà immaginare sono molto pesanti e i bimbi non riescono a tenerli sulle spalle si fanno aiutare dai genitori e dalle maestre… Per gentile concessione del Comune possiamo parcheggiare le nostre autovetture in piazza Cisterna, alle 8 e alle 16 entrata e uscita. E’ vero il parcheggio è selvaggio, ma sono pochi minuti quelli che ci consentono di accompagnare i nostri bambini e attendere il loro ingresso rispettando le norme Covid, per poi svuotare subito la piazza.

“Poche ore fa – prosegue la lettera – io e tutti gli altri genitori abbiamo visionato con estremo rammarico e stupore la comunicazione della dirigente che ci avvertiva che a partire dal 26 aprile fino al 31 agosto non avremmo potuto più accedere alla piazza, invitandoci a parcheggiare altrove nel borgo o meglio a prendere la funicolare!

Io nutro stima e massimo rispetto per i ristoratori e per i commercianti ma mi domando chi affolla i dehors alle 8 del mattino!!!”.

Troverete il testo integrale della lettera su La Nuova Provincia di Biella in edicola oggi con in regalo il gratta e vinci buoni spesa da 5, 10 e 50 euiro all’Ipercoop.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *