La Provincia di Biella > Attualità > Insegnante di Biella tra i migliori del mondo
Attualità Biella -

Insegnante di Biella tra i migliori del mondo

Tra i 50 finalisti del Global Teacher Prize

Insegnante di Biella tra i migliori del mondo
Giuseppe Paschetto, professore di Matematica e Scienze presso la Scuola Secondaria di primo grado A. Garbaccio di Mosso, (BI), è tra i 50 finalisti selezionati fra decine di migliaia di candidature da 179 paesi per il Global Teacher Prize 2019 della Varkey Foundation (globalteacherprize.org).

Il vincitore sarà annunciato al Global Education and Skills Forum di Dubai, domenica 24 marzo 2019.

Un insegnante con metodi rivoluzionari che ha dato importanti impulsi innovativi nell’istituto dove lavora e ha fatto palare di sè nell’operazione “Salviamo l’isola di Budelli”.
Nell’ultimo anno scolastico alla media di Mosso si è cercato di puntare su uno stile più universitario con qualche accenno ai college inglesi, infatti alcuni professori hanno deciso di abbandonare il metodo classico delle interrogazioni per fare un passo in avanti. «Io – spiega il professore di matematica Giuseppe Paschetto – ho abolito i voti insufficienti nelle verifiche così come accade negli esami universitari quando nel caso in cui non sia raggiunto un risultato accettabile la prova viene ripetuta senza che vengano assegnati voti negativi da rimediare». Chi non raggiunge risultati sufficienti in una verifica non si becca un 4 o un 5 sul diario e sul registro, ma un invito a ripetere la prova”.

Ma n on solo. «A Mosso abbiamo mandato in pensione il noioso rito della somma di interrogazioni di ogni materia all’orale per dare spazio a tesi di ricerca preparate sin dall’inizio dell’anno scolastico su argomenti concordati tra docenti e alunni», spiega il professor Giuseppe Paschetto.

© riproduzione riservata